Informazioni

artetaliatitu@gmail.com

389 9621477

http://www.taliatitu.it

Sabato 1 e domenica 2 Marzo 2014

La messa in scena di se stessi tra isomorfismo e differenza

La complessità del mondo interno può cristallizzarsi in un’unica forma che non lascia spazi di libertà espressiva e porta a percorrere sempre gli stessi itinerari esistenziali, gli stessi ruoli, le stesse risposte agli eventi.

 

Durante il seminario i partecipanti incontreranno i propri scenari interni e, attraverso la ricerca di nuove forme espressive fisiche e vocali e la sperimentazione di nuove visioni della realtà, potranno esplorare altri modi di stare al mondo per dare forma a un’esistenza di qualità.

 

Il seminario è il primo modulo del Corso Filosofico-Teatrale “l’Arte della Riflessione”.

 

Il lavoro fornirà le coordinate di base per lavorare con il teatro nella relazione d’aiuto.

 

Le iscrizioni scadono mercoledì 26 febbraio.

 

Destinatari

Attori, psicologi, psicoterapeuti, counsellor, insegnanti e tutti coloro che sono interessati alla funzione trasformativa del teatro e ai processi creativi.

 

Orario

Sabato: ore 10-13; 14-19.

Domenica: ore 10-13; 14-17.

 

Sede

Presso l’Istituto Miriam Polster

Via San Marcellino, 8/A - FIRENZE

 

Per informazioni e iscrizioni

luisa.lauretta@libero.it

artetaliatitu@gmail.com

389 9621477 

www.taliatitu.it


Stampa Stampa | Mappa del sito
© Istituto Talìatitù - Firenze